emily By 

Dieci cose da fare a Torino nel periodo di Natale


il periodo ideale per visitare Torino, eletta tra le 15 città italiane da vedere in autunno.

Torino è sempre bella, ma da novembre a gennaio di più, l’autunno con le sue foglie colora i parchi e il lungo Po’, iniziative e spettacoli rendono questo periodo il migliore per visitare la città. Vi diamo qualche consiglio per scoprire la nostra città.

1.Luci d’Artista

vistare torino

Nel periodo Natalizio la città si trasforma, assumendo un fascino particolare, tutte le principali vie sono illuminate con opere d’artista davvero suggestive. Una passeggiata serale per le vie del centro è l’ideale.
Perché non fermarsi anche a prendere un’aperitivo? Vi consigliamo Smile Tree in Piazza della Consolata (zona 3 galli) dove potrete degustare dei cocktail d’autore, insoliti ed originali e Vermut Anselmo nel quartiere bhomenien di Torino: San Salvario. L’antica casa di produzione dell’omonimo liquore vi immergerà in un’atmosfera anni 20.

2.Piazza Castello

albero-torino

Cuore della città è adornata da un gigantesco albero di luce di 18 metri e sarà teatro di numerosi spettacoli, dal circo di strada, alla magia, alla musica. Oltre ad una visita a Palazzo Madama vi consigliamo di sorseggiare una caffè in un posto davvero unico, la caffetteria di Palazzo Reale, situata lontana dagli sguardi della folla, nasconde un’atmosfera d’antan tra porcellane e argenteria Sabauda costruite nelle boiserie d’epoca.

3.Il presepe al Borgo Medievale

presepe_Luzzati_al_Borgo_Medievale

Un luogo di per se già suggestivo di Torino, il Borgo Medievale costruito per un’expo, ospiterà il presepe del Maestro Emanuele Luzzati, se vi trovate da quelle parti potreste fermarvi per un pranzetto in riva al fiume al ristorante l’Idrovolante.

4.La casa di Babbo Natale

Una gita fuori porta davvero carina per addentrarsi nello spirito Natalizio e per conoscere le meravigliose colline piemontesi è quella della visita al paese di Govone e al suo Castello. Per tutto il mese, fino al 6 gennaio diventa teatro di tantissime iniziative dalla casa di Babbo Natale a molteplici spettacoli e musical accompagnati da degustazioni di prodotti tipici.

Leggete qui il nostro articolo per maggiori informazioni e per prenotare la visita, c’è sempre tantissima affluenza!

casa di babbo natale torino

5.Torino Magica

E’ un tour che si svolge alla scoperta dei luoghi magici ed esoterici della città durante tutto l’anno, ma nel periodo Natalizio si arricchisce. Molte sono i luoghi ed i sotterranei con un’alone di mistero e altrettante le leggende da scoprire. Un’idea diversa per scoprire la città. Per info e prenotazioni clicca qui. Il costo è di 22€ a persona. Giorni disponibili:Domenica 6 Dicembre
Lunedì 7 Dicembre,Mercoledì 23 Dicembre,Domenica 27 Dicembre,Lunedì 28 Di
cembre,Mercoledì 30 Dicembre,Venerdì 1 Gennaio,Martedì 5 Gennaio.

torino magica

 

6.Approfittare dei Musei Gratis la prima domenica del mese

Domenica 6 dicembre, e domenica 3 gennaio potete approfittare dell’iniziativa promossa dalla Regione Piemonte per visitare tutti gli innumerevoli musei gratuitamente. Vi consigliamo il recentemente ristrutturato Museo Egizio, il nuovissimo Mao e la spettacolare mostra di Monet alla GAM 

musei torino

7.Shopping nelle botteghe artigiane

Molteplici sono le attività d’eccellenza artigiana a Torino, realtà di nicchia, spesso sparse per viuzze laterali alle principali, ma di ottima qualità. Potrete trovare delle idee originali per i vostri acquisti natalizi, per un souvenir… sarà bello rispondere alla domanda “che bello, ma dove l’hai comprato? ” rispondere: a TORINO!
Ecco un’elenco dettagliato delle migliori bottega da visitare: mini guida ai luoghi della moda torinese

botteghe artigiane torino

8. Pattinare sul ghiaccio sulle piste olimpioniche

Ben due sono le strutture olimpioniche di pattinaggio su ghiaccio a Torino, potrebbe essere carino organizzare un pomeriggio per la gioia dei bambini e per il divertimento di tutti. Potete recarvi o al Palavela in Via Ventimiglia 145 o Palaghiaccio Tazzoli in Via San Remo 67

Foto Daniele Solavaggione:FESTA DI HALLOWEEN SUL GHIACCIO AL PALAVELA

Foto Daniele Solavaggione:FESTA DI HALLOWEEN SUL GHIACCIO AL PALAVELA

9. degustare cioccolato come nel paese delle meraviglie

Dal 22 al 29 Novembre si tiene CiocolaTO, Kermesse dedicata al cioccolato Made in Italy. Svariate sono le iniziative per scoprire la città da un punto di vista culinario.
Torino Golosa Tour
Un itinerario nel centro storico della Città per raccontare la storia del Piemonte più antico e gustare le “golosità” nate in quell’epoca tra nobiltà e popolo tra aneddoti, storia e curiosità!
Un percorso alla scoperta dei segreti dei “Maestri del Gusto” tra storia ed enogastronomia: dal cioccolato al gelato passando dalla curiosa leggenda dei grissini un itinerario “goloso” da non perdere nel mese di CioccolaTò!
Tutti i sabati di novembre dalle 14.30 alle 17.00 – durata 2 ore e 30 minuti 7 novembre, 14 novembre, 21 novembre, 28 novembre. Acquista qui i tuoi biglietti
CHOCOBUS CitySightseeing
Ammira gli scorci insoliti e affascinanti della città a bordo del bus panoramico!
Sarai conquistato e coccolato dalla dolcezza del cioccolato!
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 16.00 con partenza da Piazza Castello Acquista qui i tuoi biglietti

enogastronomia_cioccolato(1)

10. Partecipa alla Merenda Reale

Ogni week end dell’anno, in alcuni dei più bei caffè storici del centro città o nelle caffetterie all’interno di alcune Residenze Reali del Piemonte gusta la Merenda Reale® secondo la tradizione del ‘700 a base di cioccolata calda oppure con il tipico Bicerin dell’ ‘800, Garibaldi e parisien, chifel e democratic, biciolan e pan gindru sono solo alcuni dei nomi delle nuove specialità dolci nate in quell’epoca per accompagnare al meglio la nuova bevanda.
Sarà un’occasione per unire al turismo una dolce pausa merenda. A partire da 10,00 €, senza prenotazione nei locali aderenti.

MERENDA REALE DEL 700′

La Merenda Reale in versione settecentesca prevede una prima portata con la somministrazione di cioccolata calda secondo la ricetta originale (cioccolato fondente sciolto in acqua) in abbinamento ai biscotti della tradizione da intingere denominati “bagnati” ed una seconda portata con specialità al cioccolato denominati “diablottini” (piccoli cioccolatini di cacao fondente) e torroncini.

DOVE: Caffè Reale di Palazzo Reale , Caffetteria del Castello di Rivoli, Caffè degli argenti presso Reggia di Venaria (per l’ingresso alla caffetteria degli argenti è però necessario pagare il biglietto d’ ingresso della reggia)

TARIFFE: € 10,00 a persona

MERENDA REALE DELL’ 800′

La Merenda Reale in versione ottocentesca prevede una prima portata con somministrazione della bevanda calda a base di cioccolata,caffè e crema di latte denominata Bicerin in abbinamento ai biscotti della tradizione da intingere denominati “bagnati” ed una seconda portata con specialità al cioccolato (cri cri e gianduiotto) e nocciolini di Chivasso.

DOVE: Caffé Elena, Gelateria Pepino dal 1884, Neuv Caval d’Brons, Caffè San Carlo eTorrefazione Moderna (chiusa a novembre di domenica).

TARIFFE: € 12,00 a persona

merenda_reale

Sei un turista? Acquista La Torino+Piemonte Card

Il modo più pratico ed economico di visitare gratuitamente i più importanti musei della città, di ottenere sconti su servizi turistici di Torino, visite guidate, eventi teatrali e concerti in tutto il Piemonte!
Disponibile nelle versioni da 1, 2, 3 e 5 giorni, a partire da 23,00 €, e in più la speciale Torino+Piemonte Card Junior riservata agli under 18, a soli 15,00 €. Acquista qui la tua card 

 

 

emily
emily
About me

EMILY fashion designer appassionata di moda, vi guiderà alla scoperta di eventi insoliti dandovi qualche consiglio sugli outfit che potreste utilizzare

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *