Lidia By 

Ristorante Consorzio


Ci troviamo nel centro di Torino, a pochi passi da Piazza Castello, più precisamente zona Quadrilatero Romano .Qui da circa 6 anni ha aperto il ristorante  Consorzio.

Sarà per i colori pastello, i tavoli e sedie in legno vecchio stile, le stampe appese alle pareti ma potrebbe davvero sembrare un bistrot parigino. I titolari Andrea Gherra e Pietro Vergano, sono riusciti ad amalgamare materie prime di ottimo livello, molte targate presidio Slow Food, con un’ampia scelta di vini. Una particolarità, o forse uno dei loro punto di forza è la gestione della sala completamente nelle loro mani, ed un turnover di chef piuttosto frequente, mantenendo l’alta qualità della ristorazione. Nel corso degli anni hanno di fatto conquistato davvero molti punti nel panorama gastronomico, testimonianza di questo, gli innumerevoli adesivi attaccati al portone d’ingresso, dal gambero rosso, alle Osterie d’Italia, guida michelin, l’Espresso, etc.. .
Il servizio è celere ed attento, vino ed acqua appena ci sediamo, e un bel cestino invitante con all’interno focaccia, pane con lievito madre, altro con lievitazione naturale, le farine utilizzate sono diverse, dalla bianca, a quella integrale, a quella di farro e grano saraceno, tutto rigorosamente da loro prodotto. Iniziamo con il primo antipasto, una quenelle di insalata russa con polipo condita da una maionese con un leggero aroma di aglio, ma nulla d’invadente anzi decisamente gradevole . A seguire una mix di frittura leggere, salvia e sambuco in pastella e piccole frittatine di erbe selvatiche, quest’ultime molto saporite. Poi è il turno dell’uovo croccante su letto di spinaci e fonduta di Ceddar con pancetta croccante, un po’ troppo sapido ma buono
Passiamo al primo piatto, i tajarin con sugo d’arrosto, cervella fritta e nocciole tostate, non fatevi intimorire dalla “cervella” questo piatto è da provare, i sapori sono equilibrati e la frittura è talmente leggera da non sovrastare il resto.
Menzione speciale va al secondo piatto, il brasato di Fassone al ruchè e barbera con purè di sedano rapa e carote viola di Albenga, talmente morbido da poter essere tagliato senza il coltello e dal sapore pieno corposo una vera delizia per il palato
Per finire la panna cotta con riduzione di barolo Chinato, chinotto e crema di torrone.
Una realtà Torinese da non perdere !!!!!!!!!!!!

 

Ristorante Consorzio

via Monte di Pietà 23 Torino tel : 011- 2767661

 

 

Lidia
Lidia
About me

LIDIA attenta osservatrice e talent scouting vi guiderà nella città alla ricerca delle eccellenze e degli eventi di nicchia

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *