Yolanda By 

Sacra di San Michele Piemonte


Uno dei posti più visitati in Piemonte è la Sacra di San Michele, antica abbazia che ha ispirato Umberto Eco ne “Il nome della Rosa”

Dedicata al culto dell’Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia.

La storia, il valore spirituale e il paesaggio che la circonda rendono la Sacra una meta di richiamo per visitatori da tutta Europa: pellegrini, fedeli, turisti, ma anche sportivi che vogliono mettersi alla prova con percorsi di  arrampicata o dedicati alla mountain-bike.

Questo antico complesso monumentale formato da diverse strutture indipendenti su diversi livelli, che documentano una architettura dello stile romanico e gotico, ha una facciata alta quarantuno metri  di varie forme geometriche che fanno di questa la parte più importante della Sacra,  il ripido Scalone dei morti (in cui fino al 1936 erano custoditi alcuni scheletri di monaci, motivo per cui gli è poi stato affibiato questo nome) conduce poi all’interno della Sacra, passando per il Portale dello zodiaco.

Altro punto di interesse è la Torre della Bell’Alda costruita a strapiombo sul precipizio del monte. Secondo la leggenda, Alda, fanciulla dei paesi limitrofi, arriva alla Sacra per pregare contro i mali della guerra. La ragazza purtroppo viene sorpresa dai soldati nemici e tenta così di sfuggire, ma non avendo altra via di scampo si getta nel burrone invocando l’aiuto di San Michele e della Vergine. Si salva e rimane illesa in fondo al precipizio.

La Sacra di San Michele è bella sia di giorno che di notte perché  è tutta illuminata e si organizzano concerti di gospel,canti gregoriani, e tante altre cose. Vi consiglio solo di andare con scarpe comode, già che si deve camminare e fare tante scale.

Orario invernale dal 16 ottobre al 15 marzo

Apertura:

  • giorni feriali: 9.30-12.30; 14.30-17.00;
  • giorni festivi: 9.30-12.00; 14.40-17.00;

Orario estivo dal 16 marzo al 15 ottobre
Apertura:

  • giorni feriali: 9.30-12.30; 14.30-18.00;
  • giorni festivi: 9.30-12.00; 14.40-18.30;

L’ultimo ingresso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura
Giorno di chiusura:
lunedì non festivo
(N.B. Nei mesi di Luglio, Agosto, Settembre
la Sacra rimarrà aperta anche il lunedì con orario 9.30 – 12.30 e 14.30 – 18.00)

http://www.sacradisanmichele.com/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Yolanda
Yolanda
About me

YOLANDA, designer e fotografa, vi farà scoprire la città con l’occhio di chi sa osservare e riconoscere il bello.

YOU MIGHT ALSO LIKE

una sera d'inizio de estate
UNA SERA D’INIZIO ESTATE
July 03, 2018
Il Marmo fatto gioiello: intervista a Valeria Eva Rossi
May 26, 2016
Sacra di San Michele con la navetta
August 04, 2014
UNA VITA IN ” VERTICALE “
August 03, 2013

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *